Papeschi Selene - Planet Film (12)
Papeschi Selene - Planet Film (7)
Papeschi Selene - Planet Film (6)
Papeschi Selene - Planet Film (1)

Agente di riferimento: Iona Marcangelo
mail: iona@planetfilm.it
Tel: +39 06 5835827


Fascita d’età: 22-27
Luogo di Nascita: Fiesole
Residenza: Firenze
Occhi: azzurri
Capelli: rossi
Lingue: inglese
Sport: danza (hip hop)
Abilità: canto, pianoforte

FORMAZIONE
2020 (in corso) – Formazione presso La Palestra dell’Attore di Mario Pizzuti
a Roma.
2020 – Master Class di recitazione con i registi Manetti Bros a Cinecittà.
2020 – Master Class di recitazione con l’acting coach Mario Pizzuti a Torino.
Frequenta il Liceo Musicale di Firenze, Istituto Alberti-Dante. Diploma con
specializzazione in canto moderno.
Nel 2013 – seminario di musical tenuto da M. Frattini, L. Biolcati, S. Di
Stefano, A. Verzicco con cui collabora alla realizzazione dello spettacolo
Sindrome da Musical.
Dal 2012 (in corso) – allieva del corso di hip hop avanzato tenuto da Gigi
Nieddu presso la scuola Dance Studio di Firenze.
Dal 2011 al 2012 – Accademia di Teatro Musicale di Firenze con seminari
tenuti da C. Ginepro, S. Marconi, R. Sartori, F. Checcacci.
Dal 2001 al 2016 – formazione di teatro musicale in ambito dello Stage per
Giovani Musicisti e Attori e della rassegna Chi è Di Scena di Firenze.
Dal 1998 al 2011 – corsi di danza classica e danza moderna al Centro Studi
Danza e Movimento di Firenze.

TEATRO
2019 – “Francesco e il Sultano”, regia di Marco Papeschi. Basilica di S.
Croce (FI), Chiavari (GE), Teatro Le Laudi (FI).
2017 – “Stivali di gomma”, regia di Marco Papeschi.
2016 – “Che non abbiano fine mai”, regia di Eyal Lerner.
Nel 2010 è tra i fondatori della compagnia I Sovversivi di Firenze che conta
cinque opere inedite.

DANZA
Dal 2016 al 2018 – insegnante di hip hop presso la scuola Dance
Performance School di Firenze.
Dal 2015 al 2019 – insegnante di hip hop presso la scuola Dance Studio di
Firenze.
Dal 2012 (in corso) – membro della compagnia di danza Mystes diretta da
Gigi Nieddu.
2012 – collaborazione con il Teatro del Maggio Musicale di Firenze in
occasione della messa in scena dell’opera “L’elisir d’amore” di G. Donizetti.