Gabriele Di Luca

Agente di riferimento: Iona Marcangelo
mail: iona@planetfilm.it
Tel: +39 06 5835827


Fascia d’età: 30/35
Luogo di Nascita: Pesaro
Residenza: Milano con appoggio su Torino e Varese
Occhi: verdi
Capelli: castani/rasati
Sport: thai chi, wu shu, calcio
Abilità: chitarra
Lingue: Inglese buono
Dialetti: romagnolo, milanese, veneto, siciliano, tutti i dialetti del nord

STUDI E FORMAZIONE
2005/2007 – Ho concluso il triennio formativo di attore professionista presso la Civica Accademia D’arte drammatica Nico Pepe” di Udine. All’interno del triennio formativo mi sono confrontato con insegnanti e pedagoghi di fama internazionale tra i quali : François Kahn, Jurij Alschitz, Marco Sgrosso, Michele Abbondanza, Massimo Navone, Andrea Collavino, Maril Van Den Broek, Julie Stanzak, Luca Zampar, Marta Bevilaqua, Maurizio Schmid, Sheela Ray, Roberto Canziani, Lorenzo Mucci, Giuliano Bonanni, Claudio De maglio, Arturo Cirillo ed altri.
2007 – Studio su “Gli innamorati” di C. Goldoni – regia: M. Schmidt
2005/2007 -Ho frequentato per tre anni corsi di thai chi e wu shu con il Maestro Huan Shao Song.
2003/2004 -Ho terminato il percorso biennale di recitazione “corso professionale attori” presso il “C.T.A” di Milano.
2001- Frequentato il corso di storia del teatro “Varese Corsi.”
STAGE E SEMINARI
2010 – Laboratorio di recitazione con Serena Sinigallia
2008 – Seminario di recitazione sul tema della paura con Elena Bucci
2008 – Seminario di regia con Serena Sinigaglia
2004 – Partecipato ad un seminario sul metodo “ Suzuki ”(training fisico) condotto da Mattia Sebastiano Giorgetti.
2004 – Partecipato allo stage “LA VERTICALE DELL’ATTORE” condotto dal maestro russo Jurij Alschitz.
2003 – Partecipato al ciclo di conferenze sul teatro greco ed elisabettiano presso il “PICCOLO TEATRO” di Milano.

FICTION /TV
2012 “Benvenuti a Tavola 2” regia di Lucio Pellegrini ruolo poliziotto infiltrato

REGIA CINEMATOGRAFICA
2017 “Thanks For Vaselina” regia di Gabriele Di Luca, produzione Casanova, fotografia di P. Carnera

TEATRO
2017/2018 regia di “Cous Cous Klan” insieme a A. Tedeschi e M. Setti
2012/2016 Tournèe in tutta Italia con la compagnia “Carrozzeria Orfeo” spettacoli: Thanks for Vaselina, Animali da Bar, Robe dell’altro mondo
2010 Registrato per Rai 3 “(Palco e Retropalco) lo spettacolo “Nuvole Barocche”
2009 “Dialoghi su Paolo Sesto” regia di A. Zanoletticon
2008 “Tre Sorelle” di A. Cechov per la regia di S. Martinelli.
2008 “Le allegre comari di Windsor” di W. Shakespeare per la regia di Sergio Pisapia Fiore
2007 “Una passione terribile” per la regia di Claudio De Maglio.
2007 Partecipazione alla realizzazione di un video-danza con la supervisione e le coreografie di Luca Zampar.
2007 Gioco all’alba di A. Schnitzler – regia: F. Alessandrini
2007 Ione di Platone – regia: J. Alschitz
2007 Anatol – alcune scene di A. Schnitzler – regia: M. Navone
2007 Nozze di sangue di G. Lorca – regia: M. Sgrosso, ruolo: Il padre
2007 Il tenente di Inishmore di McDonagh – regia: F. Alessandrini
2007 Lectura dantis – regia: P. Bigatto
2006 “Don Giovanni e i sogni delle donne” per la regia di Claudio De Maglio.
2006 Studio su A. Checov/2 – regia: M. Sgrosso
2006 La bisbetica domata di W. Shakespeare – regia: A. Collavino
2005 Studio su A. Checov/1 – regia: M. Sgrosso
2004 “Antigone” regia di Mattia Sebastiano Giorgetti ruolo: giovane Creonte (Festival di Asti)
2004 “L’eroe tragico moderno” (scene tratte da “Amleto” e “Otello” di W. Shakespeare e dal “Faust ” di C. Marlowe (teatro delle Erbe) regia di Valentina Garavaglia.
2004 Collaborazione con l’accademia del “TEATRO della SCALA” di Milano con la partecipazione di Marine Flash, per la messinscena del “Il borghese gentiluomo” di Molierè.
2004 “Ci va di scherzare” spettacolo di teatro-ragazzi per Regia di Stefania Martinelli.
2003 “Antigone, variazioni sul mito” regia di Stefania Martinelli.
2003 “Pablo” dramma tratto dal “Compagno” di C. Pavese Regia di Marta Galli.

DRAMMATURGIA
2017 Autore del testo teatrale “Cous Cous Klan”
2015 Autore del testo teatrale “Animali da Bar”
2013 Autore del testo teatrale “Thanks for Vaselina”
2007 Co-autore del testo teatrale “nuvole Barocche”
2008 Autore del testo teatrale “Gioco di mano”
2009 Autore del testo teatrale “Sul Confine”
2010 Autore del testo teatrale “Tre brevi istanti tragicomici”
2010 Autore del testo teatrale “Idoli” finalista premio Hystrio drammaturgia 2011

INSEGNAMENTO
Attualmente insegna recitazione, drammaturgia e regia presso strutture private, teatri pubblici e Accademie nazionali.
2008- 2010 – Insegnante di tecniche di recitazione e movimento presso il Centro Teatro attivo di Milano

RADIO
2011 collaborazione con RTSI (radiotelevisione svizzera) come attore per registrazione di radiodrammi e sceneggiati radiofonici
2010 collaborazione con RTSI (radiotelevisione svizzera) come attore per registrazione di radiodrammi e sceneggiati radiofonici

DOCUMENTARI
2010 Protagonista in “Storia e Storie” video-documentario regia E. Ferrara

PREMI
2016 ANIMALI DA BAR vince il PREMIO HYSTRIO TWISTER 2016, come miglior spettacolo dell’anno
2013 Premio SIAE alla Creatività 2013 assegnato a Gabriele Di Luca come migliore autore teatrale (Festival dei Due Mondi – Spoleto)
2012 PREMIO NAZIONALE DELLA CRITICA 2012 “Primavera dei Teatri” a Castrovillari a CARROZZERIA ORFEO (compagnia fondata da Gabriele Di Luca e Massimiliano Setti)
2011 Finalista al premio Hystrio per la nuova Drammaturgia con “Idoli”
2010 Vincitore del premio alle arti “Lidia Petroni” con lo studio “Tre brevi istanti tragicomici”
2008 “Nuvole Barocche” per la regia di G. Di Luca, Setti e Stano. Menzione speciale al premio “Nuove Sensibilità”.
2008 Vincitore della quinta edizione del premio alle Tuttoteatro.com alle arti sceniche “Dante Cappelletti” con lo spettacolo “Sul Confine”
2007 Ricevuto una menzione speciale per l’alta qualità del lavoro e per le fertili possibilità drammaturgiche al premio per le arti scenice “Dante Cappelletti” all’interno del quale ho presentato “Barocco a 3” testo di cui sono co-autore.
2007 Partecipazione al 4th International Theatre Schools Festival Warsaw con Don Giovanni e i sogni delle donne – vincitore premio speciale del rettorato di pedagogia.